www.matematicaeliberaricerca.com
  Corso propedeutico di matematica  -

  

Casella di testo: Errori da evitare

                               

Sono errati i seguenti calcoli:

                 

L’errore consiste nel considerare una potenza il simbolo , che invece non è definito.

 

 

 

Esempio 2. Il lettore deduca le proprietà delle potenze applicate nelle seguenti uguaglianze:

 

        

 

 

Casella di testo: Osservazione 1

 
Analoghe regole valgono per il calcolo letterale.

               

 

 

b) Ordine di esecuzione delle operazioni.

Per raggruppare un insieme di operazioni si usano le parentesi tonde, quadre e graffe:

 

        ( , [ , {     aperte;       ),  ] , }  chiuse.

 

Nei calcoli di espressioni numeriche o algebriche si eseguono sempre per prima le operazioni in parentesi tonde, poi quelle nelle parentesi quadre ed infine quelle nelle parentesi graffe.

Inoltre, in un’espressione in cui non figurano parentesi si eseguono le operazioni nell’ordine indicato se sono dello stesso grado[1], mentre se non sono dello stesso grado si utilizza il seguente ordine:

1.    potenze ed estrazioni di radice;

2.    moltiplicazioni e divisioni;

3.    addizioni e sottrazioni.


 

[1] Sono, ad esempio, dello stesso grado la moltiplicazione e la divisione, mentre sono di grado diverso la potenza e la moltiplicazione  oppure la divisione e la sottrazione.

<

>

Libri di esercizi svolti ...vai >>


Lo studio di una funzione


Limiti di
funzion
i


Matrici e sistemi lineari


Esercizi svolti di geometria analitica

File digitale 2007 - NON IN VENDITA

Equazioni


I quesiti della maturità scientifica 



Disequazioni


Corso propedeutico di matematica per l'università

 

Back to
 Matematica e libera ricerca

Torna all'indice