Formulario - Statistica - Giulio D. Broccoli

  

6. Moda e Mediana delle variabili statistiche

 

a) La moda o norma è la modalità della variabile X che si presenta con la massima frequenza.

 

N.B. La moda per una variabile raggruppata in classi è la classe a cui corrisponde la massima frequenza.

 

b) Si dice mediana della variabile X={}, ordinata in modo crescente, il seguente valore:

 

 

Se la variabile X è continua, il raggruppamento in classi permette di determinare al più una classe mediana nella quale cade la modalità che divide in due parti uguali la distribuzione ordinata delle modalità.

 

N.B. La mediana è quel valore che minimizza la somma degli scarti assoluti.

 

7. Quartili delle variabili statistiche

Altri indicatori di una distribuzione ordinata in senso crescente sono i quartili Q1 ,Q2 ,Q3 ,Q4.

 

·         Il primo quartile Q1 è il termine che divide la distribuzione in due parti lasciando da una parte il 25% dei termini della distribuzione e dall'altra il 75% dei termini.

·         Il secondo quartile Q2 è il termine che divide la distribuzione in due parti uguali; esso coincide con la mediana.

·         Il terzo quartile Q3 è il termine che divide la distribuzione in due parti lasciando da una parte il 75% e dall'altra il 25% dei termini della distribuzione.

  • Il quarto quartile Q4 coincide con il massimo valore che assume la distribuzione.

 

 

 

<

>

Indice Statistica

Torna all'indice